paperproject.it logo
Paolo Cappelleri

Paolo Cappelleri

El mangia no el panetun:
Sport - Cultura

Milanese classe 1983, una volta ero atletico e sognavo di poterci campare, con lo sport. Ora c’è più divano che palestra nella mia vita, e lo sport è diventato l’oggetto del mio lavoro. Sono giornalista (precario), dal 2007 collaboro per Ansa e Tuttosport e mi occupo un po’ di tutto: di basket (a cui sono devoto), ciclismo, atletica, e soprattutto di calcio, delle vicende di Inter e Milan in particolare.

Nel 2011 ho ricevuto dal Gruppo lombardo giornalisti sportivi il premio 'Candido Cannavò'.
  • Topic

  • 1
  • 2

Post Recenti